Guardavalle 3×3 Basketball

Prima edizione 12 agosto 2018
L’idea è nata tra un tiro e l’altro proprio sul campetto della scuola elementare di Guardavalle Marina. Perché non organizzare qui un torneo di basket 3 contro 3? In questo paese che per molti è ormai diventato solo uno scorcio di qualche chilometro che si attraversa sulla 106 jonica per passare dalla provincia di Catanzaro a quella di Reggio Calabria e viceversa.
Eppure Guardavalle ha tutto ciò che serve per poter attirare gente dai paesi limitrofi e, perché no, anche da più lontano. Scorci fantastici, lunghe spiagge incontaminate, mare cristallino, uno stupendo borgo storico, un patrimonio enogatronomico invidiabile e anche… strutture sportive. Certo si può sempre migliorare ma intanto si può approfittare di quello che già c’è.
Per gli appassionati di basket poi, l’espressione più pura di questo sport è quella “street” (cioè giocato in strada) con la giusta musica nelle orecchie, e in Calabria c’è tutto per creare l’atmosfera.
Il torneo inizierà alle 16. In base al numero di squadre che si saranno iscritte verranno definiti i gironi e le modalità di svolgimento. Le regole si riferiscono a quelle dei classici tornei 3 contro 3 FIBA. Qui di seguito quelle fondamentali, per il resto si può fare riferimento al regolamento disponibile in internet o nella pagina facebook ufficiale del torneo:
– La partita è giocata in una metà campo dotata dell’arco di tiro da due 2 punti (6,75m).
– Ogni squadra è composta da massimo 4 giocatori, 3 giocatori in campo e un 1 sostituto.
– un unico periodo da 10 minuti. Il cronometro si ferma durante le situazioni di palla morta e di tiro libero. Se prima del termine dei 10 minuti una squadra arriva a 21 punti vince.
– Se il punteggio è in parità alla fine del tempo regolamentare, si gioca un tempo supplementare dopo un intervallo di un minuto. La prima squadra a segnare due punti nel supplementare vince la gara
I premi in palio sono 200 euro per la prima classificata e 100 per la seconda. Inoltre la prima, seconda e terza classificata si aggiudicheranno un trofeo offerto dal Comune di Guardavalle.
Elemento fondamentale sarà poi la musica. DJ Ele, una ragazza esplosiva del crotonese, inonderà il torneo con una selection di black music e, dalle 21, accompagnerà Islero MC e ElDarky. Due rapper che insieme a DJ Ele fanno parte dell’etichetta discografica Rising Time che ormai da un anno sta facendo sentire la sua presenza in Calabria.
A concludere la serata un nome che non ha bisogno di presentazoni, Gioman, artista catanzarese che spazia tra le anime del reggae roots e della dancehall e, insieme alla sua crew, i Kissusenti, fa parte di quelli che hanno fatto nascere e fiorire questa cultura sulla costa jonica calabrese. Ad accompagnare Gioman saranno i vinili di Luciano, uno dei componenti della crew Cosca Jonica, altra realtà che diffonde le vibes jamaicane in Calabria da molti anni.
Per avere più informazioni sugli artisti, sulla loro musica e sui loro video basta seguire la pagina facebook ufficiale del torneo https://www.facebook.com/guardavalle3x3basketball o il profilo instagram https://www.instagram.com/guardavalle3x3basketball
Il torneo è patrocinato dal comune di Guardavalle e sponsorizzato da molti esercizi commerciali del paese, e non solo, che hanno accolto con entusiasmo il progetto. In serata inoltre la fame e la sete potranno essere sedate allo stand della eccezionale birreria/paninoteca guardavallese Don Bigote.
Insomma i presupposti per divertirsi ci sono tutti e la riuscita di questa giornata sarà solo la scusa per organizzare le prossime edizioni.

Autore dell'articolo: Andrea Napoli