Celebrazioni 50° anniversario Museo Archeologico Nazionale “Vito Capialbi” di Vibo Valentia – Vibo Valentia

 

Sabato 6 e domenica 7 luglio 2019, nel Museo Archeologico Nazionale “Vito Capialbi” di Vibo Valentia,
in occasione delle celebrazioni per il 50° anniversario della sua istituzione, si terranno importanti iniziative.
Questi, in dettaglio, gli eventi previsti.

Sabato 6 luglio
Ore 9.30 Saluti Istituzionali
Sindaco del Comune di Vibo Valentia, Avv. Maria Limardo
Prefetto della Provincia di Vibo Valentia, Dott. Francesco Zito
Questore della Provincia di Vibo Valentia, Dott. Annino Gargano
Presidente della Provincia di Vibo Valentia, Avv. Salvatore Solano
Assessore all’Istruzione ed alle attività Culturali Regione Calabria, Dott.ssa Maria Francesca Corigliano
Segretario Regionale Mibac, Dott. Salvatore Patamia
Presidente Lions Clubs Vibo Valentia, Dott. Andrea Lanza
Past Presidente del Lions Clubs Vibo Valentia, Dott. Carlo Talarico
Delegato Provinciale A.N.I.O.C. Vibo Valentia, Ing. Francesco Ciancio
Presidente della Camera di Commercio di Vibo Valentia, Ing. Sebastiano Caffo
Presidente della Banca di Credito Cooperativo di San Calogero, Avv. Francesco Muzzupappa
Presidente del FAI di Vibo Valentia, Dott.ssa Teresa Saeli
Referente della Rete dei Musei del Territorio, Arch. Vincenzo Calzona
Direttore del Polo Museale della Calabria, Dott. ssa Antonella Cucciniello
Inizio dei lavori

Modera la Dott.ssa Adele Bonofiglio, Direttore del Museo Archeologico Nazionale “Vito Capialbi”di Vibo Valentia
Ore 10.30 Maurizio Paoletti, Università della Calabria.
Il conte Vito Capialbi e la sua collezione archeologica.
Ore 10.50 Ermanno A. Arslan, Archeologo e Socio dell’Accademia Nazionale dei Lincei.
Una rilettura della struttura e del corredo della tomba ipponiate della “Laminetta Orfica”, riconsiderata nel suo contesto.
Ore 11.10 M. Letizia Lazzarini, Università La Sapienza di Roma.
L’epigrafia
Ore 11.30 Coffee Break
Ore 12.00 Claudio Sabbione, già Direttore Archeologo Soprintendenza Archeologica Calabria.
Il museo valorizza un sito “invisibile”.
Ore 12.20 Ágnes Bencze, Istituto di Storia dell’Arte Università Cattolica di Péter Pázmány, Budapest.
Coroplastica ipponiate a Medma: un’ipotesi di lavoro
Ore 12.40 Lucia Faedo, Università di Pisa.
Una testimonianza trascurata: riflessioni sulla cultura figurativa di Vibo Valentia.
Ore 13.00 Lunch
Ore 15.00 Francesco Cuteri, Docente di Beni Culturali e Ambientali, Accademia delle Belle Arti di Catanzaro.
Sul finire del mondo antico; Ebrei e Samaritani a Vibona Valentia.
Ore 15.20 Fabrizio Sudano, Funzionario Archeologo SABAP, Reggio Calabria e Vibo Valentia.
Il parco archeologico urbano di Hipponion-Valentia, le recenti indagini archeologiche e le opere di valorizzazione.
Ore 15.40 Giuseppe Riccio, Naos Consulting srl, Andrea Marraffa, Unirc
Dal Museo reale al Museo virtuale: il progetto Visa Unirc- Naos.

Ore 16.00 Dibattito
Ore 20.30 Spettacolo “Frida”- Balletto in Due Atti, organizzato da Double C Ballet- Compagnia Valentia Danza.
Domenica 7 luglio
Inizio dei lavori
Ore 9.30 Maria Cecilia Parra, Università di Pisa.
Coroplastica ipponiate nella Collezione Capialbi: tra note e ricordi.
Ore 9.50 Anna Rotella, Archeologa.
Vito Capialbi e la necropoli brettia della città di Vibo Valentia: dal collezionismo alla storia.
Ore 10.10 Giorgia Gargano, Ispettore onorario per i beni numismatici della Calabria.
Un collezionista colto: Vito Capialbi e i suoi studi di numismatica.

Ore 10.30 Coffee Break
Ore 11.00 Anna Rotella, Archeologa- Antonio Zumbo, Università della Calabria.
Vito Capialbi tra epigrafia e topografia di Vibo Valentia.
Ore 11.20 Maria T. Iannelli, gia’ Direttrice del Museo Archeologico di Vibo Valentia.
Il Museo archeologico di Vibo Valentia: dalla città al territorio, un Museo per tutti.

Ore 11.40 Elvira D’Amicone, già direzione ex Soprintendenza Museo delle antichità egizie.
Le scelte museografiche espositive del patrimonio archeologico vibonese: un’esempio da seguire.

Ore 12.00 Discussione e chiusura dei lavori.
Ore 12.30 Adele Bonofiglio, Direttrice del Museo Archeologico Nazionale “Vito Capialbi” di Vibo Valentia
Saluti e ringraziamenti
Ore 13.00 Aperitivo di chiusura

Il Museo Archeologico Nazionale “Vito Capialbi” di Vibo Valentia, diretto da Adele Bonofiglio, afferisce al Polo museale della Calabria, guidato da Antonella Cucciniello.
——————————————————————————————————————–
Celebrazioni 50° anniversario
Museo Archeologico Nazionale “Vito Capialbi” di Vibo Valentia – Vibo Valentia

Polo museale della Calabria
Direttore: Antonella Cucciniello
Ufficio stampa: Silvio Rubens Vivone (responsabile)
Tel.: 0984 795639 fax 0984 71246
pm-cal.ufficiostampa@beniculturali.it

Ministero per i beni e le attività culturali
POLO MUSEALE DELLA CALABRIA

POLO MUSEALE DELLA CALABRIA
Via Gian Vincenzo Gravina (Palazzo Arnone) – 87100 Cosenza / T. 0984795639 – F. 098471246
PEC: mbac-pm-cal@mailcert.beniculturali.it
PEO: dg-or.servizio1@beniculturali.it pm-cal@beniculturali.it

Autore dell'articolo: Polo Museale della Calabria