“FATTI DI MUSICA 2020” TRA SETTE GIORNI AL VIA CON I NEGRITA VERSO IL SOLD OUT A RENDE. POI L’EVENTO MONDIALE CON MIKA L’8 FEBBRAIO AL PALACALAFIORE DI REGGIO

Manca solo una settimana al primo evento di Fatti di Musica 2020”, la trentaquattresima edizione del Festival del Miglior Live d’Autore nazionale e internazionale diretto e organizzato da Ruggero Pegna in Calabria, inserito dall’ Assessorato Regionale alla Cultura e al Turismo tra i “Grandi Festival Internazionali Storicizzati” per la “Valorizzazione del sistema dei beni culturali e per la qualificazione e il rafforzamento dell’attuale offerta culturale presente in Calabria”.

Subito positiva la risposta di pubblico per i primi spettacoli in cartellone. Verso il tutto esaurito, infatti, il concerto dei Negrita al Teatro Garden di Rende, che aprirà il festival il prossimo 30 gennaio alle ore 21. Ancora disponibili duecento biglietti per assistere all’unica tappa calabrese del tour “La Teatrale Plus – Reset Celebration”, concerto celebrativo dei 25 anni di storia della band toscana. Il concerto comprenderà tutti i grandi classici dei Negrita, da Mama Maè a Rotolando verso Sud, da Radio Conga a Gioia Infinita, fino agli ultimi successi contenuti nell’album Desert Yacht Club e nella raccolta “I ragazzi stanno bene 1994-2019”. Sarà un’autentica “fiesta, un party senza fine!”, affermano gli stessi Pau, Mac e Drigo, compenenti storici del gruppo.

Intanto cresce l’attesa per l’ unica tappa per Calabria e Sicilia dello spettacolare tour mondiale di Mika, “Revelation Tour”, il megashow della celeberrima popstar libanese del prossimo 8 febbraio alle 21.00 al Palacalafiore di Reggio Calabria. I cancelli saranno aperti alle ore 19, mentre alle 20.30 salirà sul palco Charlotte a fare da supporter, la ventunenne cantautrice britannica che ha dato al soul un tocco moderno già con il suo primo Ep “Nowhere to hide”. Imponente e spettacolare l’allestimento, con una scenografia faronica, lighjt design ed effetti straordinari.

In scaletta tutti i suoi successi stellari, da “Grace Kelly”, “Lollipop”, “Relax, Take It Easy”, ai nuovissimi “Ice Cream”, Tiny Love”, “Sanremo”, “Tomorrow”, tratti dall’album “My name is Michael Holbrook”. ai vertici delle classifiche di tutto il mondo. Come in ogni tappa, Mika trasformerà il Palacalafiore in una polveriera di entusiasmo. Sarà anche l’ultima in Italia del lungo tour, che poi proseguirà in Olanda, Francia, Nuova Zelanda, Australia e, ancora, Giappone e Corea.

In salita anche la vendita per We will rock you, l’eccezionale musical originale dei Queen e Ben Elton, il 12 febbraio al Teatro Rendano di Cosenza con le dinamiche e moderne coreografie di Gail Richardson, l’apparato scenografico di Colin Mayes e la regia di Michaela Berlini. Scaramouche sarà Martha Rossi, scelta e voluta da Brian May in persona. Galileo avrà i il volto e la voce di Luca Marconi, cantante, songwriter, musicista e attore. Nel cast la “Stella Luminosa” di Valentina Ferrari nel ruolo di Killer Queen con un nuovo look più aggressivo, Paolo Barillari nel ruolo del comandante Kashoggi, Claudio Zanelli poliedrico nei panni di Brit e dell’insegnante, la fenomenale Loredana Fadda nelle vesti di Oz e il “saggio” Massimiliano Colonna interprete di Pop. Dopo i sold out a Catanzaro e Reggio, sarà l’ultima occasione per assistere in Calabria al grandioso musical con tutti i grandi successi originali dei Queen suonati dal vivo.

Verso il tutto esaurito anche le repliche mattutine dell’Opera Musical originale La Divina Commedia di Marco Frisina, dal 14 al 17 febbraio al Teatro Politeama di Catanzaro con la regia di Andrea Ortis, la voce narrante di Giancarlo Giannini, la sceneggiatura di Gianmario Pagano, le scenografie di Lara Carissimi e le coreografie di Massimiliano Volpini. Oltre ai due spettacoli mattutini integrali per le scuole, già vicini al sold out, previsti due serali venerdì 14 e sabato 15 febbraio con inizio alle ore 21 e la pomeridiana di domenica 16 febbraio alle ore 17.30.

Ricco e prestigioso il cast. Lo spettacolare viaggio sul sentiero che attraversa i fantastici regni dell’ Inferno, del Purgatorio e del Paradiso, si ripresenta al pubblico con un allestimento eccezionale che si avvale di proiezioni in 3D e di un suggestivo impianto scenografico, con ben 50 tecnici, 70 scenari mozzafiato e oltre 200 costumi di scena.

Trentaquattro edizioni di un Festival unico, basato solo su grandissimi eventi – afferma Ruggero Pegna – sono un traguardo incredibile per la Calabria!”. Tutti i biglietti degli spettacoli di “Fatti di Musica 2020” sono in vendita nei punti Ticketone, online su www.ticketone.it. Per informazioni sono disponibili il numero 0968441888, il sito web www.ruggeropegna.it, varie pagine social.

Autore dell'articolo: Ruggero Pegna